Accendi Sanremo, un mondo infinito a portata di mano

SANREMOIl Festival, il Casinò, la Milano-Sanremo, il Rally, il Premio Tenco, la Giraglia, i presidi Slow Food, l’oliva taggiasca e il clima sempre mite durante tutte le stagioni: non basterebbe un libro per raccontare i tanti volti di Sanremo, la scintillante perla della Riviera dei Fiori. E poi c’è il turismo, con le ville in stile libery, il porto antico, le spiagge, il Forte di Santa Tecla, la città vecchia e i suoi carrugi, la passeggiata lungo “la vasca” fino al Teatro Ariston e la “chiesa russa”. A tutto questo è stato aggiunto un
ulteriore piccolo capolavoro, in grado di sfruttare la tanta bellezza presente ogni volta che ci si affaccia verso il mare: è la Pista ciclabile del Ponente Ligure, ventiquattro chilometri di sport, natura e relax lungo i gioielli della Riviera dei Fiori. Realizzata riqualificando il tracciato costiero della dismessa ferrovia Genova-Ventimiglia, il tratto fa ovviamente tappa a Sanremo.
Da Bussana costeggia l’Aurelia fino alla zona del Mercato dei Fiori di Valle Armea per poi sbucare nella zona balneare dei Tre Ponti: la pista scivola via lungo i vecchi binari, costeggiando la passeggiata a mare di Corso Imperatrice, prima di proseguire per Ospedaletti. Negli ultimi anni Sanremo si è attrezzata per offrire ai turisti italiani ed internazionali un servizio sempre più completo e di livello: dall’iniziativa di negozianti, albergatori ed imprenditori è nata infatti Sanremo On, realtà che sta riscuotendo un ottimo successo. Si tratta di una piattaforma online (disponibile anche in versione app per smartphon e tablet) dedicata allo shopping e
alle vacanze nella città dei fiori, un viaggio fra le sue migliori realtà commerciali e turistiche. Ecco quindi l’area riservata ai negozi, quella per food&drink, la sezione accomodation, tempo libero e benessere, e spettacoli e cinema. Insomma, ci sono tutti gli ingredienti per accendere sul serio una vacanza a Sanremo.